La buona tavola, Viaggi e Vacanze

Viaggiare col gusto: Chai Latte, la bevanda speziata che conquista i viaggiatori e non solo

Avete mai sentito parlare di Chai latte? Sicuramente chi è stato in India sa di cosa stiamo parlando e sicuramente sarà rimasto conquistato.

Questa bevanda dal sapore esotico per me tanto speciale, ha un gusto davvero originale e insolito e la capacità di catapultarvi e immergervi in una magica atmosfera orientale con un solo sorso. Provare per credere.

Miele, cardamomo, zenzero, chiodi di garofano, cannella.. le spezie orientali che si fondono nel latte con il thè… mandano in subbiglio i nostri sensi e ci fanno viaggiare in luoghi lontani.

Alcuni di voi probabilmente l’avranno vista fare tendenza nelle caffetterie internazionali come Starbucks, ma in realtà è una bevanda tradizionale molto importante nei Paesi indiani dove il caffè non ha preso il sopravvento.

Curiosità

In India ”masala chai’‘ o semplicemente ”chai’‘ è il thè nero bollente speziato e con tanto latte. Invece per il paesi asiatici la parola ”chai’‘ indica soltanto il thè. Deriva dall’antica tradizione ayurvedica che da secoli apprezza questa bevanda di origine indiana.

Benefici

Dal punto di vista nutrizionale può essere considerato un buon alimento, completo di proteine e sostanze nutrienti.

Anche l’antica medicina ayurvedica ne apprezza i benefici psicofisici, come le proprietà energizzanti del thè, quelle rivitalizzanti ed equilibranti delle spezie, quelle curative del miele e quelle nutrienti del latte. Tra i benefici delle spezie ricordiamo che la cannella regola gli zuccheri nel sangue, il pepe stimola l’intestino,i chiodi di garofano hanno proprietà antibatteriche, lo zenzero favorisce la digestione.

Senza contare che è una bevanda che conforta, rilassa e riscalda e mette di buon umore. Io non posso più farne a meno.

Preparazione:

Avete voglia di fare un viaggio sensoriale e scoprire nuove sensazioni? Preparate un buon chai latte insieme a me!

In realtà ci dovrebbero essere cinque spezie (zenzero, cannella,cardamomo, chiodi di garofano e pepe nero) ma io lo preparo così:

  • 100 ml thè nero – usate una qualità non troppo forte e amara
  • 100 ml latte caldo
  • un cucchiaio di miele
  • un cucchiaio di cannella
  • un cucchiaino di zenzero
  • un pizzico di pepe
  • zucchero di canna a piacere

Il latte caldo va mescolato per bene con le spezie, aggiungere miele e zucchero e per ultimo il thè. Se volete potete personalizzarla con le altre spezie che vi piacciono di più o una spolverata di cacao. In alternativa allo zucchero di canna, potete dolcificarlo con sciroppo d’acero e zucchero di cocco.

questo è il mio Chai Latte

Dove trovarlo

In commercio ne esistono varie versioni solubili, anche con l’aggiunta di cacao, che perdono un pochino il loro sapore aromatico ma sono comunque una buona alternativa alle solite bevande. Online trovate sia la versione in bustine monodose, sia quella in barattolo.

www.yogitea.com

www.aurachai.com

www.dilei.it

Related Post

Cristiana Pinna

Ci sono anch'io! Mi chiamo Cristiana, 34 anni di origini sarde :) ho alle spalle studi classici e linguistici ma quel che anima la mia vita è la curiosità. Sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, da sperimentare e scoprire. Mi piace creare ricette, comporre oggetti e adoro i miti e i misteri. Seguitemi nel mio affascinante mondo!