Speciale mercatini di Natale

Speciale mercatini di Natale: il castello di Limatola

Brevi cenni storici  Il Castello di Limatola, in provincia di Benevento,  si eleva su una collina che domina l’antico borgo medievale. Ubicato in posizione strategica, venne costruito dai Normanni su quella che era  una torre longobarda in rovina. Progettato come struttura difensiva, negli anni e per opera delle varie ristrutturazioni dai feudatari e signori , divenne una dimora  signorile.

Il paesaggio ci offre la valle attraversata dal fiume Volturno, con la vista del monte Maggiore, i monti Tifatini e il massiccio del Taburno.

vista panorama dal Castello

Ricordiamo gli interventi per opera di Carlo d’Angiò nel 1277,  quelli dei Conti della Ratta (feudatari di Limatola nei primi decenni del 1400)  che diedero un’impronta rinascimentale alla cinta muraria esterna, alle scale e alle logge.

Nel secondo decennio del XVI altri interventi per volere di Francesco Gambacorta e Caterina della Ratta interessarono le strutture difensive.

Nel periodo rinascimentale, il Castello venne ristrutturato e trasformato in dimora signorile. I successivi affreschi seicenteschi e le decorazioni della Cappella, che vedono scene della Gerusalemme Liberata, vengono poi affiancati da quelli settecenteschi più marcati.

Nel 2010 terminò il progetto di riqualificazione condotto della famiglia Sgueglia, attuale proprietaria del Castello, che lo hanno reso un importante centro non solo artistico, culturale e storico ma anche ricettivo.

         

Dal 09/11 al 09/12 dalle ore 10:00 alle ore 23:00 inizia il Natale al Castello di Limatola

Si chiama ‘’Cadeaux al Castello’’ la IX edizione  dei mercatini di Natale allestiti al Castello di Limatola.

I mercatini di Natale   immersi in un’atmosfera fiabesca e medievale, all’interno del Castello troviamo vari stand e botteghe che riecheggiano il Natale in chiave magica e fantastica. Ma presto ci accorgiamo di non essere semplicemente all’interno di un’area espositiva, bensì è come se ci trovassimo catapultati ai tempi  del massimo splendore di questa dimora medievale.

        

Al Gran Galà dell’apertura potremo vedere la rappresentazione del corteo medievale e l’incendio al Castello.

Le mura del castello e suoi cortili, pullulano di vita tra casette tipiche col tetto spiovente , tutto allestito a festa e giocolieri vestiti a tema.

  • stand alimentari con quei colori tipici a quadretti rossi e bianchi: marmellate, spezie, cioccolati particolari e montati ad arte, prodotti tipici del luogo e con possibilità di degustazione.
  • stand di prodotti artigianali: dove trovano spazio manufatti a tema natalizio, come tovaglioli, tovaglie, centrotavola, vasi, oggettistica varia.
  • punti di ristoro, dove non possono mancare il vin brulè, wurstel con crauti, crepes, waffels e prodotti tradizionali come stinco e polenta, arrosti con contorni, patate e zuppe.
  • spettacoli ludici di intrattenimento , che coinvolgono anche il pubblico con i loro spettacoli di magia.

       

All’interno dell’edificio troviamo:

  • varie esposizioni e mostre di manufatti e antiquariato.
  • rappresentazioni degli antichi artigiani e mestieri medievali del tempo.
  • armature e vesti tipiche del periodo.
  • sezione dedicata ai presepi.

           

La sera il castello si illumina di luci romantiche e suggestive: il mio consiglio sarebbe quello di andarci al tramonto, in modo da vedere con le ultime luci gli spettacoli ludici e i vari stand e poi godersi l’atmosfera del Castello illuminato a festa, una scenografia da non perdere.

Altri eventi dal 09/12

Per chi vuole festeggiare in grande , dall’ 9  dicembre il Castello è prenotabile per la celebrazione di eventi come matrimoni, battesimi,compleanni.

 

Come arrivare L’indirizzo è Castello di Limatola, Via Castello 1 – Limatola (BN).

In auto, da Napoli  prendere l’Autostrada A1 Napoli-Roma, uscita Caserta sud e direzione Benevento. Arrivati al bivio per Maddaloni, svoltare per Telese Terme e seguire per Limatola come indicazioni stradali. Da fuori Napoli, arrivare sempre tramite l’Autostrada A1 e prendere l’uscita per Napoli.

In treno, la fermata utile di riferimento è quella di Caserta. Da lì partono i  bus appositi.

Info Autolinee Damiano tel. 0823 481235

 

Parcheggi e navette  Sono a disposizione dei bus navetta che portano direttamente a Castello, con tanto di spiazzo per parcheggiare in prossimità dei bus.

Sig. Elio D’Angelo 3662796265

Sig. Pietro Marotta 3347431613

 

Costi  La tariffa è di 5€ dal lunedì al venerdì.

Il costo è di 10€ venerdì 9 novembre (giorno dell’apertura) e i sabati e le domeniche

I prezzi danno diritto ad una consumazione: vin brulè o succo di frutta.

Ingresso gratuito per bambini fino a 10 anni e persone diversamente abili – previo documento e tesserino

 

Gruppi e scuole

Per i gruppi da 50 persone in su , ogni 5 persone una entra gratis. In queste sono comprese autisti e accompagnatori.

Invece per gruppi minori che vanno da 10 persone a 50 persone, il costo è 10€ (con ingresso + un pasto a scelta).

Le scolaresche possono visitare il Castello dal lunedì al venerdì su appuntamento per il costo di 5€ ad alunno che aumenta a 6€  nel mese di dicembre. Avranno la consumazione (succo di frutta).I docenti accompagnatori non pagano il biglietto.

 

Info  e  biglietti  I biglietti possono essere acquistati online, presso le botteghe direttamente al Castello o presso le biglietterie autorizzate.

info@i-ticket.it tel. 0863/1856071

ilcastellodilimatola@gmail.com  tel. 3249521733

www.castellodilimatola.it

www.viaggiamo.it

Related Post

Hits: 837

Cristiana Pinna

Ci sono anch'io! Mi chiamo Cristiana, 34 anni di origini sarde :) ho alle spalle studi classici e linguistici ma quel che anima la mia vita è la curiosità. Sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, da sperimentare e scoprire. Mi piace creare ricette, comporre oggetti e adoro i miti e i misteri. Seguitemi nel mio affascinante mondo !!

1 Comment

  1. […] il mercatino natalizio del castello di Limatola, oggi parliamo del mercatino di Natale che si tiene ogni anno a […]

Comments are closed.