Cronaca

L’esplosione in una centrale elettrica a New York: il cielo si notturno si tinge a giorno

Un’esplosione di trasformatore in una centrale elettrica nel Queens avvenuta la notte scorsa, ha temporaneamente illuminato lo skyline di New York City di un brillante bluette.

Non si è trattato di un’invasione aliena come ha pensato qualcuno notando il colore stranamente incandescente.
Invece, la l’insolita illuminazione derivava da un incendio provocato dallo spegnimento di una coppia di trasformatori all’incrocio tra la 20th Avenue e la 32nd Street ad Astoria, come riferisce la CNN.
Il problema ha causato un black out nella zona, e gli equipaggi del Dipartimento dei vigili del fuoco di New York sono intervenuti subito.
Il cielo di New York si è illuminato in una inquietante sfumatura di giovedì sera blu, visto da Columbus Circle a Manhattan.

In un comunicato emesso da poco il FDNY ha dichiarato che l’incidente è sotto controllo e non sono stati segnalati feriti. La causa dell’esplosione è stata individuata nel malfunzionamento di alcune apparecchiature e, al momento, non ci sono ragioni per pensare ad un attentato, secondo un tweet del NYPD 114th Precinct.
Non ci sono più segnalazioni di interruzioni di corrente significative, ha dichiarato il Governatore di New York, Andrew Cuomo.
Nessun infortunio, nessun incendio, nessuna prova di attività extraterrestre“, ha scritto il NYPD su Twitter.
Alcuni residenti hanno segnalato interruzioni di corrente temporanee.
La luce blu dell'esplosione del trasformatore, vista da Brooklyn.

Le esplosioni hanno provocato la chiusura temporanea dell’aeroporto LaGuardia nel Queens. Nessun volo è decollato tra le 9:22 e le 22:23 ET, secondo FlightAware, una società di rilevamento di dati di volo.
Tutti i terminali sono stati colpiti dalla perdita di energia elettrica, facendo sì che la FAA emettesse un arresto temporaneo delle operazioni a terra.
Il bagliore blu si diffonde attraverso la città di molti grattacieli.

Edison ha spiegato che l’aeroporto sta ora funzionando con un generatore di riserva, tutte le linee elettriche che servono l’area sono in servizio e il sistema è stabile.

Related Post

Massimo Giuseppe Zito

Articolista, scrittore ma anche editore di Reccom Magazine e Dokeo. Mi dedico all'informazione scientifica e sono un appassionato cinofilo