simpson e trono di spade

I Simpsons due anni fa previdero gli ultimi sviluppi del “Trono di spade”

I Simpsons lo hanno fatto di nuovo: lo show ha nuovamente predetto in modo accurato il futuro, questa volta in relazione al quinto episodio della Stagione 8 di Game of Thrones. Accadde nel 2017 e se desiderate scoprire cosa succederà nella puntata finale della serie ispirata al capolavoro per ora incompiuto di G.R.R.Martin, forse l’indizio si trova in un vecchio episodio di Simpson.

Da ora possibili spoiler dell’ultimo episodio del Trono di Spade.

Nell’episodio Episodio 5, “Le campane”, Daenerys Targaryen fa esattamente ciò che Varys aveva temuto facesse: pazza di rabbia per la morte della sua amica e consigliera Missandei, oltre probabilmente anche per la frustrazione di avere scoperto proprio in Jon Snow un pretendente al trono con un titolo maggiore del suo, ha praticamente distrutto Approdo del Re utilizzando pienamente tutta la potenza del suo ultimo drago rimasto, il più grande, Drogon. Pur avendo ormai vinto la battaglia per la conquista del Trono di Spade, con la città che ormai annunciava la sua resa suonando le campane, Danaerys sceglie inopinatamente di distruggere la città, uccidendo nella sua furia uomini, donne e bambini innocenti con evidente orrore di Tyrion e Jon.

Chi segue lo show dei Simpsons, potrebbe aver già visto qualcosa del genere: in particolare, nell’episodio dei Simpson del 2017, “The Serfsons”, Stagione 29, si vede un drago che distruggere una città con le sue fiamme. L’episodio in questione era una sorta di parodia di Game of Thrones, e presentava anche la voce di Jaime Lannister, l’attore Nikolaj Coster-Waldau di Game of Thrones.

View image on TwitterView image on Twitter
La follia di Dany era stata prevista da alcuni fan e, negli ultimi episodi, vi erano stati alcuni segni che sembravano anticipare la possibilità che la regina impazzisse, pur restando questa una svolta abbastanza sorprendente (e per alcuni, frustrante).
Indipendentemente da ciò, non è la prima volta che The Simpsons prevede con precisione qualcosa. Un episodio dell’11° stagione prevedeva che Donald Trump sarebbe diventato presidente mentre un episodio della Stagione 10 affermava che la Disney avrebbe acquistato la Fox. Queste cose apparentemente impensabili all’epoca, si sono poi realizzate.

“The Bells” ha stabilito un nuovo record di pubblico per Game of Thrones con 18,4 milioni di spettatori. L’episodio è stato indubbiamente divisivo, avendo provocato una netta spaccatura nel pubblico, tra coloro che sono rimasti fedeli fan della “regina dei draghi” e coloro che ora vorrebbero vederla morta e sostituita sul trono da Jon Snow.

Il finale di Game of Thrones andrà in onda stanotte, quando da noi ormai sarà già il 20 maggio, in contemporanea con gli Stati Uniti su SKY Atlantic. È stato pubblicato un trailer che, però, non sembra fornire tracce su cosa succederà nei 79 minuti dell’episodio finale. Qualunque cosa accada, la settimana seguente HBO, pubblicherà un documentario su Game of Thrones, della durata di due ore, dal titolo The Last Watch.