Beauty Zone

Cellulite addio: ora è possibile eliminarla una volta per tutte

Hits: 179

Bentornati nella Beauty Zone ♥

Oggi parleremo di un problema estetico che affligge maggiormente le donne, soprattutto in estate: come sconfiggere la cellulite.

Esistono rimedi definitivi per eliminare la pelle a buccia d’arancia e la cellulite? Quali sono le tecniche più efficaci e innovative per curare la cellulite? Quante volte ci saremo chieste qual’è la miglior crema anticellulite e soprattutto le creme e i massaggi contro la cellulite funzionano? Prima di passare ai “rimedi forti” vediamo brevemente quali metodi poter utilizzare a lungo termine.

Immagino che conosciate già i metodi classici come il massaggio anticellulite, le creme, il massaggiatore anticellulite ma questi – anche se non sempre risolvono in maniera definitiva il problema – possono essere utili come trattamenti che danno benefici nel lungo tempo. Vediamo quindi brevemente come sfruttare al meglio questi piccoli aiuti.

I massaggi anticellulite (fatti rigorosamente da un professionista abilitato) consentono di stimolare, riattivare la circolazione e drenare i liquidi in eccesso consentendo così di eliminare la ritenzione idrica e ossigenare lo strato connettivo della pelle. Quindi sì al massaggio drenante e linfodrenante della cellulite.

Le creme: diciamo la verità, ancora deve nascere una crema in grado di eliminare l’odiosa cellulite e forse non nascerà mai. Possono tuttavia migliorare l’aspetto della pelle a buccia d’arancia, ma non fanno miracoli. L’unica che fa qualcosina è Somatoline, parlatene prima col vostro medico però per valutare le eventuali controindicazioni. I massaggiatori sono utili per fare assorbire le creme al meglio. Consiglio di fare inoltre uno scrub per permettere ai principi attivi delle creme di penetrare meglio.

NB: Fondamentale seguire una dieta “pulita” e attività fisica costante. Senza questi due fondamentali elementi, sarà tutto inutile.

L’ultima frontiera per dire addio alla cellulite una volta per tutte

Tra diete, palestre, massaggi e creme ci viene in aiuto la medicina estetica con trattamenti come la mesoterapia, criolipolisi e la carbossiterapia. Ma la vera rivoluzione è arrivata un paio di anni fa e sta avendo grandissimo successo, perché promette una soluzione definitiva, sicura ed efficace al dramma della cellulite.

Si tratta di un protocollo mini-invasivo chiamato subcision guidata: effettuata in anestesia locale, permette di recidere, uno per uno ed in maniera precisa e controllata, quei setti fibrosi che creano gli affossamenti e i buschi tipici della cellulite. Una volta dissezionati e recisi i setti fibrosi, bisogna agire in modo che questi non si riformino creando una cicatriche che riporterebbe punto e a capo.

Il nome del trattamento è Cellfina® ed è il primo e unico protocollo medico approvato dalla FDA, Food and Drug Administration americana (il nostro istituto superiore di sanità) per il miglioramento a lungo termine della cellulite. Prima di sottoporsi al trattamento, è necessario una visita di valutazione da parte dello specialista competente.

Come funziona Cellfina®

L’articolo di Susanna Messaggio su okmedicina con la consulenza scientifica del Dr Pier Luca Bencini, specialista in Dermatologia e della Dr.ssa Ginevra Migliori, ci spiega in maniera dettagliata come funziona il trattamento Cellfina®.

Viene utilizzato un ago sottile a una profondità di 6 mm o a 10 mm che, grazie a una speciale piastra, riesce a recidere i setti in maniera omogenea e alla stessa altezza- spiega la dott.ssa Ginevra Migliori, chirurgo plastico e Field Clinical Specialist (FCS) Cellfina® in Italia.

Terminato il trattamento si verifica un leggero edema, che si riassorbe nel giro di 5-6 giorni, così come i forellini lasciati dagli aghi si cicatrizzano in pochissimo tempo.

Durata è di circa 1 ora

Post trattamento : i tempi di convalescenza sono minimi. Potrebbero verificarsi delle fuoriuscite di fluidi rosati a causa dell’anestesia, per questo solitamente si agisce con garze assorbenti. Echimosi e indolenzimento possibili. Nei giorni successivi è necessario indossare collant elastici e prestare attenzione alle indicazioni del medico durante il periodo post operatorio. Si prevede un post operatorio di circa 2 settimane.

Risultati: Sono immediati già dopo 3 giorni e, secondo la Food and Drug Administration, il trattamento con subcision guidata è certificato per una durata di 3 anni, con un livello di soddisfazione del 93% dopo i tre anni.

Costi dai 2000 ai 2500 euro. I costi variano anche in base alla quantità delle zone da trattare.

 

Fonti

www.tuame.it

www.cellfina.it

www.okmedicina.it

Cristiana Pinna
Ci sono anch'io! Mi chiamo Cristiana, 34 anni di origini sarde :) ho alle spalle studi classici e linguistici ma quel che anima la mia vita è la curiosità. Sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, da sperimentare e scoprire. Mi piace creare ricette, comporre oggetti e adoro i miti e i misteri. Seguitemi nel mio affascinante mondo!